Il Master in breve

Il numero massimo degli ammessi è fissato a 25.  

Può iscriversi al Master chi ha conseguito la laurea specialistica in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, Farmacia, Scienze Chimiche, Biotecnologie Mediche Veterinarie e Farmaceutiche, Biologia Sperimentale e Applicata

La selezione dei candidati viene efffettuata sulla base dei requisiti curriculari indicati nel bando e sulla base di un colloquio tendente a valutare le motivazioni e l’attitudine al lavoro nel settore farmaceutico, effettuato via Skype.

-Finalità del corso e obiettivi formativi
-Organizzazione didattica
-Conseguimento del titolo

Finalità del corso e obiettivi formativi

  • fornire a giovani laureati una formazione post-laurea specialistica e altamente qualificata nel settore chimico-farmaceutico;
  • Coniugare conoscenze teoriche ed esperienze pratiche, nell’ambito delle più attuali discipline che caratterizzano il complesso percorso del farmaco, dalla ricerca allo sviluppo di principi attivi.
  • Sviluppare capacità relazionali e di leadership tramite esercitazioni, discussioni di casi, role playing, business game e simulazioni.

La formazione specialistica, derivante dall’acquisizione del Master, accelera e rende più favorevole l’inserimento dei laureati nel mondo del lavoro.

L’esperienza delle sedici edizioni passate del Master ha evidenziato che i diplomati trovano in tempi brevi un’occupazione, generalmente dapprima attraverso contratti a progetto e successivamente a tempo indeterminato, anche all’estero.

Organizzazione didattica

Il master ha durata annuale e comporta l’acquisizione di 60 crediti formativi universitari (CFU), per un totale di 1500 ore:

  • 20 CFU articolati in lezioni (alcune in ligua inglese) in aula, effettute sia in modo tradizionale che interattivo. Le lezioni si svolgono nella giornata di venerdì.
  • 40 CFU dedicati ad uno stage  da svolgere sotto la guida di uno dei docenti del Master, attraverso tirocinio pratico/stage, presso Aziende, Enti di ricerca o anche presso sedi universitarie italiane o straniere. Potranno essere attivati, su richiesta degli interessati, percorsi formativi presso Centri di Ricerca di eccellenza o presso Università Straniere.

La frequenza è obbligatoria almeno per il 75% del monte ore previsto.

Il percorso formativo e i contatti con le realtà aziendali hanno consentito alla maggior parte degli allievi di intraprendere percorsi professionali coerenti con le finalità del Master, con un placement medio a due mesi dal diploma di circa l’89%. 

Conseguimento del titolo

Ai fini del conseguimento del titolo sono previste:

  • Verifiche di profitto espletate durante lo svolgimento dell’attività didattica frontale, consistenti nella presentazione di tesine sviluppate e redatte attingendo alla letteratura più attuale su tematiche scelte tra gli argomenti trattati dai docenti. Gli elaborati verranno redatti in lingua inglese.
  • Alcuni insegnamenti potranno prevedere una presentazione orale. Al fine di favorire lo sviluppo di soft skills quali team work e leadership, per alcune prove saranno previste attività di gruppo
  • Preparazione e discussione di un elaborato scritto riguardante un lavoro sperimentale o una trattazione di un tema di rilevante interesse nell’ambito delle discipline del corso.